Get Adobe Flash player

 

TIC TAC TIC TAC TIC... TAC... TIC... TAC...

Vien notte, veloce, leggera, l’auriga nera,

Abbatti quei corpi, annichila, annulla.

Arrestati tempo, più nulla divenga.

Pensare, pensar, sognar, pensar,

Il fiume lontano oramai giace,

Riposa riposa in quel letto.

Pensare, dover sognar,

E’ tardi, s’incurva,

Rigido il corpo,

Pallida luna.

Più nulla,

Parole?

Sogno

Vita

Tre

Oh

H

,